Il sesso? È il miglior alleato delle foreste

Greenpeace è abituata a sorprendere. Questa volta però, per portare avanti la sua battaglia pro-natura, anziché per un’incursione spettacolare ha optato per una più “convenzionale” campagna viral.
Premessa: l’Unione Europea ha rimandato a settembre un voto sulla protezione delle foreste dal disboscamento illegale.
Di qui è nato il concept di “Show The Forest Some Love”: una campagna video fortemente allusiva che gioca sul tema dell’amore e dell’erotismo, mostrando il lato sensuale della natura. Guadare per credere…

Il target è quello dei giovani, invitati da Greenpeace non soltanto a firmare una petizione per salvare le foreste ma anche a “diffondere l’amore nella foresta”, scattando foto e girando filmati. I contributi raccolti verranno utilizzati per confezionare un’opera d’arte collettiva che sarà presentata il mese prossimo alla Commissione Europea.
Sarà rivoluzione culturale e di costume? Finora più che per promuovere cause importanti ci si era limitati a usare l’arma del sesso per vendere un pugno di prodotti in più…

PS: sempre a proposito del binomio sesso & natura, venerdì 22 agosto è uscito nelle sale italiane il documentario Les Animaux Amoreux del francese Laurent Charbonnier, di cui ha scritto per prima – dicembre 2007 – Laura Putti su la Repubblica. Nel marasma delle pellicole demenziali e splatter agostane, forse gli amanti del cinema hanno trovato una pellicola che valga la pena di essere vista…

The Apprentice

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...