Dal micro al macroblogging con Woofer

Stanchi di spremere le meningi per concetrare, compattare, comprimere , zippare i vostri pensieri in soli 140 caratteri?
In fondo la sintesi è un dono che non vi appartiene?
Siete alla fine un po’ logorroici?
Twitter non lo avete mai capito fino in fondo?
Ok, allora uso poche parole per dirvi che c’è Woofer, una versione/parodia di Twitter,
che vi permette di parlare, sproloquiare, “abbaiare” e inveire quanto volete, avete a disposizione 1400 caratteri!!!
C’è chi già ne apprezza le potenzialità e chi invece no.
Leggete qui.
Chissà che non ci becchiamo su Woofer.
Miss. somewhere
Via

Stanchi di spremere le meningi per concetrare, compattare, comprimere e zippare i vostri pensieri in soli 140 caratteri?

Pensate che in fondo la sintesi è un dono che non vi appartiene?

Siete alla fine un po’ logorroici?

Twitter non lo avete mai capito fino in fondo?

Ok, allora uso poche parole per dirvi che c’è Woofer, una versione/parodia di Twitter, che vi permette di parlare, sproloquiare, “abbaiare” e inveire quanto volete, tanto avete a disposizione ben 1400 caratteri!!!

C’è chi già ne apprezza le potenzialità e chi invece no.

Chissà che non ci becchiamo su Woofer…

Miss. somewhere

Via

repubblica.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...