Un “sestosenso” per smartphone

sixthsense

Scordatevi la tastiera: per chiamare casa, dal vostro smartphone, basterà digitare  i numeri direttamente dal palmo della mano.  Il prototipo in questione si chiama appunto ‘SixthSense’ ed è stato presentato da Pattie Maes and Pranav Mistry alla TEDIndia conference.

Le soluzioni adottate ricordano molto Minority Report o il progetto Natal di Microsoft.

Ecco la review realizzata niente meno che dal New York Times:

His prototype, and the software that powers it, works with smartphones and turns walls, sheets of paper and other surfaces into screens for, say, browsing the Web. The camera translates gestures into commands — for example, you can hold up both your hands to frame a scene and flick your thumb to take a picture.

Questa la presentazione live del prototipo.

Mr. Writer

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...