Amnesty International per la libertà di espressione sul web

Still there are countries that punish internet free expression. Join us, fight with us.

Amnesty International, in questa campagna dell’agenzia cilena Unitas/RNL, punta il dito contro le nazioni che non ammettono la libera espressione su Internet.

Per farlo utilizza l’emoticon che, a differenza di come siamo abituati a conoscerlo, piange ed è segregato, imbavagliato, sotto interrogatorio.

Campagna non ardita, ma sicuramente memorizzabile da parte degli utenti che, come noi (finché si può), vivono il web come territorio dove poter scambiare liberamente opinioni e notizie.

Joy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...