Mad Ideas: new ideas from users

SaidMade lancia un nuovo progetto: Mad  Ideas, l’officina delle idee nate dagli utenti.

Il concept che sta alla base del progetto (presentato a Bologna da Matteo Fantuzzi durante lo User Camp) è davvero originale: coinvolgere utenti-inventori in prospettive che nascono dalla mente di un solo individuo ma che sono rivolti all’intera comunità.

Da Sabato 5 Dicembre 2009, per 12 mesi, sul sito Mad Ideas gli internauti, siano essi privati o associazioni senza fini di lucro, potranno proporre un progetto o un’idea (preferibilmente folle!) che rientri in una delle categorie indicate nel regolamento.

Gli utenti potranno spaziare  in diversi ambiti: ambiente, community e culturaDi idee folli se ne potranno avere a bizzeffe!

Una lampadina è l’icona del progetto:

Illuminare il presente per ampliare le prospettive, migliorare la visone, agevolare il cammino. Questo fanno le idee. E le lampadine.”

Ogni idea è quindi, per Mad Ideas, una lampadina.

Ogni mese  le proposte più interessanti valutate da una  redazione formata da esperti   sarà premitata  sul sito  con un iPod Touch da 8GB.

Made Ideas è anche su iPhone: l’applicazione è già scaricabile gratuitemente dall’App Store, con la quale gli utenti possono inviare una Photobulb, metafora di partecipazione e creatività. Le foto più folli e illuminanti, saranno inserite nel PhotoBulb Album del sito.

Il progetto è sponsorizzato da nomi come Liquida, Green Pallet e Bagnetti.

Non ci resta che illuminare Made Ideas con le nostre “lampadine”🙂

La Blanche


Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...