Comunicare green, il progetto Green Touch

E’ stato presentato ieri un progetto ecologico davvero ambizioso, che ha l’obiettivo di rendere il consumo delle reti mondiali ICT 1000 volte più efficiente. Il consorzio si chiama Green Touch ed è composto tra gli altri da colossi della comunicazione come AT&T, Bell Labs, China Mobile, Swisscom e lo Stanford University’s Wireless Systems Lab.

Il consorzio ha ricevuto immediatamente il consenso e il supporto dei governi di USA, Francia, Gran Bretagna e Corea. Insieme i soggetti coinvolti (operatori telefonici, laboratori industriali e di ricerca) reinventeranno le reti mondiali di comunicazione con un approccio ecosostenibile. Dalle parti elettroniche all’architettura, dai router al wireless, tutto sarà preso in esame e ne sarà progettato il miglioramento da un punto di vista ecologico.

Green Touch fra cinque anni dovrebbe essere in grado di fornire la risposta all’ipotesi di una riduzione davvero notevole dei consumi energetici legati all’ICT. Il piano partirà nel febbraio 2010 con la prima riunione dei soggetti del consorzio, al grido di Communication turns totally green!

Lo speriamo davvero!

Joy

Advertisements

Una risposta a “Comunicare green, il progetto Green Touch

  1. Pingback: Telecomunicazioni eco con Green Touch | speciale in Liquida

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...