Antiabortisti contro gay, la partita finisce 1-0

E’ di qualche giorno fa la notizia dello spot antiabortista che è stato trasmesso durante il SuperBowl, un video che ha come protagonista il giocatore di football Tim Tebow.

Lo spot ha fatto nascere un ampio dibattito che ha visto associazioni femministe e gruppi a favore della libera scelta sull’aborto schierarsi contro la trasmissione durante la partita di football.

Ma la notizia che lascia ancora più perplessi è che un altro spot, quello di Man Crunch, un sito per appuntamenti dedicato al pubblico gay, sia stato rifiutato dalla CBS e non sia andato in onda, come richiesto, le stessa sera.

Lo spot è interessante, peccato metta in discussione l’idea più diffusa di uomo-che-guarda-il-SuperBowl.

Associare il sacro football all’omosessualità non piace alla CBS. A noi scappa un sorriso..

Superbowl spot

Joy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...