Archivi categoria: outdoor

Comunicazione politica made in Italy

Corriere della sera on-line, in occasione delle prossime elezioni, ha sollecitato gli utenti ad inviare fotografie delle affissioni dei candidati politici dei vari schieramenti. Dalla panoramica sulle comunicazioni elettorali emergono esempi divertenti ed altri che fanno riflettere sulla situazione politica italiana e sul modo di comunicare la politica nel belpaese.

Alcuni esempi, da Pugliamo l’Italia di Nichi Vendola

Al legame con il territorio espresso dal cartellone di questo candidato alle elezioni regionali in Lombardia. “Io lo conosco, te lo Consiglio!”. Ma non è un detersivo..

O i salentini di Azzurro Popolare che, con un audace gioco di parole, puntano in..Aldo..

Mentre l’autoironico candidato Ricca gioca con il proprio cartellone elettorale

Ricca

Fino al Dell’Utri meno noto.. No, non sono parente!

Dell'Utri manifesto elettorale

Scorrere l’intera gallery permette di entrare in uno strano mondo, dove si nota quanta ricerca (e quanto budget) si nasconda dietro ad alcuni concept, e quanta improvvisazione dietro a molti altri.

Una riflessione sul valore della creatività, anche in politica, ci porta a provare un senso di inadeguatezza rispetto agli esempi che ci arrivano dall’estero. E poi qui si sta ancora ragionando sulla cartellonistica. Per avere una tale quantità di esempi alternativi di comunicazione politica, che usi le potenzialità del web e, magari, anche dei social networks, quanto dovremo attendere?

Joy

Annunci

Rintal: grande umanità in casa Bayer

Che la Bayer non rappresentasse un modello in materia di civiltà e progresso è cosa nota.

Il fatto però che la casa farmaceutica ideatrice dell’eroina (si, proprio loro che danno del pusher agli altri) abbia sfacciatamente promosso una campagna di tale cattivo gusto, riesce comunque a generare sorpresa.

BBDO Equador ha, infatti, firmato questa illuminata campagna outdoor per promuovere Rintal, farmaco della Bayer per uso animale utile ad eliminare i parassiti.

Che dire?

Non molto, solo che questa è davvero cattiva comunicazione.

Mr_B

LiveMi, reality-city musicale

Una scala della metropolitana che suona sotto i passi affrettati o rilassati dei cittadini: è stata allestita così la presentazione alla città di LiveMi,aggregatore di idee musicali per i giovani milanesi e non.

LiveMi Logo

Il progetto è volto a rilanciare la musica emergente in Italia e si svolge con la collaborazione del Comune di Milano e di ATM. Gli iscritti al sito avranno l’opportunità di esibirsi in alcuni live show-case nella metropolitana milanese, il primo dei quali si svolgerà il 13 marzo.

Ma torniamo alla scala: non lontano dall”omonimo teatro, su un’anonima scala, sono stati installati alcuni tasti di un pianoforte. Il buzz in rete è stato immediato!

Inno di Mameli:

Nona sinfonia di Beethoven:

Un’ottima idea da esportare!

Joy

Get your Alfa Car!

Ecco cosa si è inventata Alfa Romeo, durante il brussels car fair.

50 fermate dell’autobus trasformate in “bacheche fai da te” dell’auto usata.
Il concept gioca sul vantaggiosissimo prezzo offerto da Alfa Romeo per i nuovi modelli:

“Your chance to own an Alfa Romeo”

Poter avere una nuova Alfa a un prezzo così cheap non è sembrato vero agli appassionati, che in pochi giorni hanno popolato le bacheche con loro vecchie auto, nella speranza di liberarsene il più velocemente possibile.

Lady Soul