Archivi tag: spot

Intesa Sanpaolo: su facebook la rivolta dei ricercatori

Qualche giorno fa vi avevamo segnalato l’uscita dei nuovi corti di Intesa Sanpaolo realizzati da tre affermati registi italiani: Francesca Archibugi, Paolo Virzì e Silvio Soldini.

Proprio l’episodio curato da Soldini, “Ricercatore“, ha suscitato immediatamente l’ira di studenti, ricercatori e docenti universitari che vedono nello spot una rappresentazione della ricerca italiana falsa e priva di qualsiasi legame con la vita reale.

Un ottimismo sconfinato, quello dello spot, che si è bruscamente scontrato con la cruda realtà che vive chi vuol fare ricerca nel nostro paese.

Prima dell’avvento dei social media, molto probabilmente ci si sarebbe fermati ad una semplice imprecazione dopo il passaggio televisivo dello spot, o alla disquisizione con i proprio colleghi. Ma oggi la protesta corre sulle bacheche digitali di tutti quanti: su facebook sono stati creati subito diversi gruppi  (Contro lo spot sul Ricercatore di Intesa San Paolo) ed eventi (Richiesta prestito Intesa San Paolo per la ricerca).

Ovviamente uscendo dal social site in questione la situazione non migliora: diversi blogger (qui e qui) si sono già occupati della vicenda, e il passaparola, si sa, nel web viaggia velocissimo.

Questo spot è un’indecenza e offende tutti i ricercatori italiani che si sacrificano quotidianamente per poter sopravvivere.(Giuseppe Attardi, Università di Pisa)

Ecco lo spot in questione, giudicate voi.

Mr. Writer

Arancia Rossa ti vien voglia di andare in Sicilia…oltre che morderne uno spicchio!

Spot realizzato in full HD  da  Bulbhead per il consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP.

A breve la pubblicazione dei making off con interviste e spiegazioni delle soluzioni tecniche utilizzate per il workflow. Intanto “accontentiamoci” dello spot:

Credits:
produzione: Bulbhead
regia e creatività: Simone Di Stefano
editing e post-produzione: Domenico Fabiano
assistente di produzione e casting: Giorgia D’urso
voice over: Emanuele Puglia

Bravi ragazzi

In Sicilia non c’è solo la mafia, ma tanti bellissimi tesori da scoprire

🙂
Sunglasses@night

Citroen C1 Amici: la prima talent-car

Il business che ruota attorno al programma Amici di Maria De Filippi è evidentemente fortissimo: merchandising, dischi, abbigliamento.. i sostenitori dei ragazzi del talent-show di canale 5 desiderano avere qualsiasi oggetto legato ai loro beniamini.

Non è la rai cards

D’altra parte, il rapporto tra TV e merchandising è così, qui da noi, da almeno un ventennio: primo fenomeno 100% italiano di questa tendenza, Non è la Rai. Puzzle, quaderni, il profumo, i dischi delle ragazze: la loro immagine era ovunque.

Evviva! Arrivano le cards di Non è la Rai!

Ora però il gioco si è fatto davvero duro e la popolarità dei ragazzi di Amici è un valore che grandi brand chiedono di associare ai propri prodotti. E’ il caso della nuova Citroen C1 Amici.

La citycar sta per arrivare sugli schermi televisivi con uno spot nel quale compaiono i finalisti del talent 2010, divisi nelle due squadre, la bianca e la blu.

Per il lancio dell’automobile customizzata Amici è stato inoltre aperto il sito web C1Amici, dove è possibile partecipare ad un quiz e vincere una delle auto.

Amici

Argomento del quiz: la nuova compilation di Amici, che i fan dovranno dimostrare di conoscere alla perfezione. Collegamento perfetto..

Joy

Citroen e il testimonial impossibile

Citroen è anti-retrò e vuole affermare la propria diversità rispetto, ad esempio, a Fiat (che del retrò ha fatto bandiera) con la nuova campagna per la Citroen DS3.

Per l’occasione, sono stati rispolverati nientemeno che tre icone del calibro di Marilyn Monroe, John Lennon e Marcello Mastroianni (presente solo nella campagna italiana).

Marcello Mastroianni

Live your life now

Marilyn e Lennon ci invitano a vivere la vita adesso e a dimenticare le nostalgie del passato.

Gli spot evocano però un affettuoso rimpianto per lo splendente passato associato a questi personaggi, forse dovuto proprio all’uso del termine nostalgia. Queste icone senza tempo sono personaggi che hanno segnato la storia con le loro vite e, nel caso di Lennon e Marilyn, la prematura scomparsa.

E’ difficile al giorno d’oggi ritrovare personalità paragonabili a queste, altrettanto di valore e che sono diventate

più famose di Gesù Cristo

Ma si tratta di personaggi trasversali a tutti i tempi, la cui immagine porta con sè una modernità della quale, di nuovo, sentiamo la mancanza.

Interessante prova, davvero. Attendiamo lo spot del grande Mastroianni per ragionarci su ancora un po’ 🙂

Arriverà in Italia il 14 marzo.

Joy

Spot Calciatori Panini 2009-2010: il concept

Il senso di aggregazione espresso dallo spot Calciatori Panini, del quale stiamo seguendo il making of in esclusiva insieme ad altri bloggers, viene ribadito in questa dichiarazione di Massimo Rontani di Industree Group, Direttore Creativo del progetto.

Al centro di questo e di alcuni degli spot degli anni scorsi, il concetto di community. Il gioco delle figurine come momento di unione e socializzazione, non come occupazione solitaria.

Calciatori Panini

Un’immagine pulita per un brand che è ormai un classico e che grazie a questo spot attualizza la propria presenza nel mondo del gioco per ragazzi (e non).

Alla luce del nostro viaggio nel backstage, rivediamo lo spot!

Figurine VS videogames, 1 – 0.

Joy

Making of spot Panini: la rovesciata

Traformare uno storico emblema di marca in qualcosa di -letteralmente- più grande, rendendolo attuale e “condiviso”.

Questo il concept dello spot Calciatori Panini 2009-2010 realizzato da Industree Group e che abbiamo pubblicato la scorsa settimana.

In questo nuovo video in esclusiva, Davide e Marco di Made Group spiegano come hanno realizzato l’enorme rovesciata simbolo delle figurine che compare nello spot di quest’anno.

L’immagine positiva del brand è sintetizzata dalla presenza nello spot di ragazzi ed adulti che ricreano un’atmosfera da “flash mob” nel centro della città: le figurine invadono allegramente la piazza attraverso un gioco collettivo e intergenerazionale.

Panini rovesciata

Tanto lavoro e 200.000 figurine per esprimere un concept trasversale, il senso di aggregazione attorno alla passione per il gioco del calcio (e per le mitiche stickers).

Alla prossima settimana con un nuovo making of!

Joy

CCTV: new animation by Troublemarkers

Troublemakers, compagnia di produzione con base a Parigi, specializzata nell’utilizzo della live action, dell’animazione 2D e 3D, ha realizzato uno spot degno di nota per CCTV, canale televisivo cinese.

Immaginario e motion grafica davvero originali.

La Blanche

via Adverblog