Archivi tag: virale

Passion for Scorpion Tales

foto_epocaAbarth

Continua il digital storytelling firmato Abarth con il terzo episodio de Le Storie dello Scorpione, presentato ancora una volta in anteprima.

Come anticipato brevemente nel precedente articolo dedicato al documentario, questa volta i protagonisti del nuovo release sono gli appassionati e i collezionisti Abarth.

passion_abarth

“Passion”, il titolo dell’episodio, è l’elemento caratteristico che accompagna i fan Abarth, affezionati da anni al brand, legati da una “passione incontrollata” per queste piccole e potentissime auto.

In quest’episodio incontriamo alcuni appassionati che parlano delle loro esperienze e delle loro auto: Mark Gessler e la sua Abarth 204 A del 1950, Giuseppe Fiermonti e la sua Abarth 124 del 1972, Ruben Wainberg e Livia Nasi a bordo delle loro Abarth 500 del 2008. Ecco il video:

Ci stiamo sempre più “appassionando” a questo documentario virale che ha scelto la blogosfera per la sua nuova gara sul circuito Web 2.0.

Per la prossima “tappa”… In Racing we trust! Tenetevi pronti!

La Blanche

Annunci

“Le Storie dello Scorpione”: 1° episodio del film documentario “virale” Abarth

Ecco, finalmente, il primo episodio del documentario Le storie dello Scorpione, a cui abbiamo già dedicato un post qualche giorno fa presentandone il trailer,  pensato in occasione del lancio del nuovo sito Abarth. Il documentario, che ripercorre la storia del grande marchio, parte con il ritorno in pista delle auto “piccole ma cattive” a Monza, lo scorso 29 marzo, per il Trofeo 500 Abarth.

La pioggia di quel giorno non ha certo fermato la potenza delle 4 ruote Abarth, al contrario, ha esaltato le doti agonistiche della Abarth 500 Assetto Corse. Una vera e propria racing experience, una gara avvincente, giocata sul filo dei centesimi di secondo.

Un ritorno in grande stile per il brand, che propone in chiave 2.0 le dinamiche dello story telling.

“Le Storie dello Scorpione”,  presentato “a puntate”, punta alla viralizzazione dei video in rete, narrando delle corse, delle auto d’epoca, dei personaggi, dei piloti protagonisti della celebrità delle auto Abarth.

Una scelta davvero originale per un marchio che ha fatto storia.

In anteprima il primo capitolo delle “Storie dello Scorpione” :

Coming soon…

La pubblicità? Adesso soddisfa la tua voglia di giallo…

Amate le vicende misteriose e le atmosfere alla Simenon? I romanzi dei vari Connelly, Deaver e Mankell non vi bastano più? Nessun thriller degno di nota nelle sale cinematografiche? Volete mettere alla prova il vostro talento da Sherlock Holmes? Beh, le alternative non mancano. Potete partecipare a uno di quei murder party tanto di moda, magari anche per togliervi qualche voglia eno-gastronomica. Oppure armatevi di block notes, acume e pazienza e… navigate un po’ sul Web.
Ultimamente, infatti, fioccano le campagne virali a tinte noir.
Qualche esempio? Per promuovere il lancio dei nuovi notebook consumer, Fujitsu Siemens Computers ha firmato l’advergame Cerca Bianca (www.cercabianca.it). Sotto uno dei video postati in Rete, buon esempio di product placement.

 

Per partecipare, occorre registrarsi. L’obiettivo è quello di rintracciare la misteriosa Bianca: in palio un notebook Amilo Pi3540.
Di taglio più cinematografico – i primi due riferimenti che mi vengono in mente sono Memento e la trilogia di Jason Bourne – la campagna “Who is Johnny X?” di Sony Ericsson per promuovere il cellulare Xperia X1. Johnny X è un misterioso giovane affetto da amnesia: man mano che scopre qualcosa di nuovo di sé  aggiorna il suo smart phone (?!).

 

 

L’enigma sarà svelato da nove filmati pubblicati a puntate sul sito www.whoisjohnny-x.com
Buona indagine a tutti!

 

The Apprentice