Dal camaleonte al gomitolo rosso, Never Hide

Trovo molto azzeccato il claim della nuova campagna adv di Ray-Ban (firmata Thomas Rusch), Never Hide, che, in forma di ossimoro, gioca sul contrasto tra funzione pratica – nascondere i nostri occhi ai raggi del sole – e funzione sociale – in quanto accessorio e legato al mondo della moda, l’occhiale è uno strumento dell’espressione del sé, quindi aiuta la persona a mostrarsi.
Meno suggestivo il visual, che rimanda alla Pop Art e finisce per essere l’ennesima citazione di Andy Warhol in pubblicità.

raybanneverhide-thumb

Più curiosa, come dimostra il buzz che ha suscitato nella Rete, la campagna virale costruita da Ray-Ban (e curata da Chuck McBride) sul claim Never Hide.
Tra i tanti possibili, alcuni esempi. Il primo viral diffuso è quello che vede protagonisti due simpaticoni, campioni indiscussi di una nuova disciplina sportiva, il lancio dell’occhiale.

Star di un altro viral è un camaleonte: quale interprete più adatto per esaltare la gamma di colori della nuova gamma Ray-Ban?

Il terzo viral è invece quello del gomitolo rosso – con il suo contenuto misterioso – che rotola per le strade di San Francisco, superando mille ostacoli…

The Apprentice

2 risposte a “Dal camaleonte al gomitolo rosso, Never Hide

  1. Pingback: Dopo il lancio degli occhiali, una nuova specialità virale: il lancio dei drink « Café des Ignorants

  2. Pingback: Dopo il lancio degli occhiali, una nuova specialità virale: il lancio dei drink « Cafe des Ignorants

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...