Archivi tag: musica

LiveMi, reality-city musicale

Una scala della metropolitana che suona sotto i passi affrettati o rilassati dei cittadini: è stata allestita così la presentazione alla città di LiveMi,aggregatore di idee musicali per i giovani milanesi e non.

LiveMi Logo

Il progetto è volto a rilanciare la musica emergente in Italia e si svolge con la collaborazione del Comune di Milano e di ATM. Gli iscritti al sito avranno l’opportunità di esibirsi in alcuni live show-case nella metropolitana milanese, il primo dei quali si svolgerà il 13 marzo.

Ma torniamo alla scala: non lontano dall”omonimo teatro, su un’anonima scala, sono stati installati alcuni tasti di un pianoforte. Il buzz in rete è stato immediato!

Inno di Mameli:

Nona sinfonia di Beethoven:

Un’ottima idea da esportare!

Joy

Spot figurine Panini, non puoi restare fuori dal gioco!

Per il settimo anno Industree ha realizzato lo spot Calciatori Panini, la mitica collezione delle figurine. Lo spot di quest’anno si sviluppa attorno al senso di aggregazione che una grande passione come quella per le figurine e il calcio può dare.

I ragazzi protagonisti dello spot creano insieme una rovesciata simbolo di Panini grande 10×7 metri utilizzando migliaia di figurine.

Il claim:

Non puoi restare fuori dal gioco

Il regista dello spot, Jacopo Tartarone, ci racconta la realizzazione dello spot in un’intervista che è stata inviata in esclusiva a noi e ad altri bloggers:

Una festosa invasione della città contrastata dalla neve..ma nello spot non si vede!

Interessante il racconto della musica dello spot Panini 2009-2010: come base, un canto popolare rumeno al quale si aggiungono sonorità brasiliane e una ritmica elettronica.

Massimo Rontani, Direttore Creativo del progetto con Federica Bertolotti, ha spiegato così le scelte relative al nuovo spot:

In collaborazione con Milena Colombini e Antonio Allegra, rispettivamente Responsabile Marketing e Direttore Mercato Italia Figurine e Cards, abbiamo deciso di insistere sul concept creativo del “fare comunità” e della passione per il calcio, che ci ha riservato grandi soddisfazioni nel 2009. Significativo è stato lo sforzo produttivo, in quanto il commercial, per essere realizzato, ha richiesto la partecipazione di un centinaio di comparse, la disponibilità di migliaia di figurine e grandi spazi

La prossima settimana potremo pubblicare un altro video esclusivo sul making of dello spot. Stay tuned!

Joy

The Cassette, time to rewind

Il fascino del vintage su scarpe contemporanee?

E’ riuscito nel mix il marchio francese The Cassette, con un video nato per piacere agli advertisers.

Musica anni ’80, immagini essenziali, un bell’effetto d’insieme. Davvero cool! Ci è venuta voglia di fare fitness..

The Cassette

Joy

Michael Jackson secondo un fan, Spike Lee

This is it. L’ultimo video di Michael Jackson è arrivato, con la firma di Spike Lee.

Alla prima visione, il video lascia un po’ spiazzati. Si tratta di un invito a ricordare Jackson come artista e uomo, dall’inizio della sua vita (e carriera) fino alla notizia della morte. E Spike Lee si pone, in questa particolare occasione, come ammiratore e amico, dismettendo i panni del regista che conosciamo.

Spike Lee Michael Jackson

Il video assomiglia più ad un prodotto user-generated che ad un patinato addio alle scene di un artista scomparso prematuramente: un montaggio di immagini, scene da videoclip e concerti, ricordi dei fan. Qualcosa di molto diverso dalle due versioni di They don’t care about us (Prison e Brazil) girate da Spike Lee con Michael Jackson nel 1996.

Che dire: una scelta difficile, dettata dalla sensibilità di Spike Lee e che sta già riscuotendo il favore dei fan (come lui).

Joy

Ludwig rocks the neighbourhood

Ludwig Drums, le batterie più note del mondo, festeggiano i loro primi 100 anni con una campagna stampa davvero interessante: Ludwig, terrorizing neighbours since 1909.

Ludwig drums

L’immagine evoca il lieto sconvolgimento di una vita tradizionale quando il rock entra a farne parte, “terrorizzando” i vicini di casa. Adolescenti di ieri e di oggi possono riconoscersi nelle immagini, che contrappongono con grande ironia passione per la musica (di un certo tipo) a tradizione e tranquillità.

Anche la triste, solita minestra viene sconvolta dal suono della batteria..

Ludwig drums

Le batterie Ludwig sono diventate un mito, ormai centenario, che si è saputo adattare ai cambiamenti nella comunicazione e nella musica, pur conservando un’immagine ben precisa e autorevole. Profilo Twitter, MySpace, Facebook FanPage, web tv sono alcuni dei mezzi attraverso i quali è possibile stare sempre in contatto con la propria passione per la batteria.

Una passione centenaria, ma trasversale, come recita il profilo Twitter:

Drums your dad played. Drums cooler than your friends are playing. Drums that your children will play and melt your face.

Joy

MTV sfida YouTube con MTVmusica.it

E’ ufficiale: il 16 novembre MTVmusica.it aprirà i battenti , diventando il database più fornito (e legale) di videoclip. MTV ci aveva già provato tre anni fa, nel 2006, con MTV Overdrive, piattaforma che non ha avuto il successo previsto.

MTVmusica

Nella nuova piattaforma di MTV tutti i video saranno pubblicati legalmente, grazie ad accordi siglati con le case discografiche: si partirà con 16mila video, che diventeranno 25 mila entro la fine dell’anno.  Antonio Campo Dall’Orto, vice­presidente di MTV Inter­national, prende le distanze da YouTube, dichiarando di avere obiettivi diversi:

YouTube oggi è qualcosa di enorme, che contiene tutto. Noi crediamo che nel tempo si tra­sformerà nel riferimento assolu­to per la comunicazione tra per­sone e che in altri settori a fare da guida ci saranno piattafor­me, come la nostra per la musi­ca, specifiche e dedicate

E’ chiaro però che, se la nuova piattaforma dovesse affermarsi, eroderebbe l’egemonia di YouTube, almeno per quel che riguarda la musica. Ora attendiamo di conoscere come sarà strutturato MTVmusica; nel frattempo (momento vintage) rivediamoci il video che, tutti sanno, ha aperto le trasmissioni di MTV.

Joy

Welcome to Weezerville

weezer

Riecco i Weezer con le loro video-parodie hanno già segnato la nostra esperienza visiva ai tempi di “Buddy Holly” (videoclip ispirato ai telefilm della serie Happy Days) e con Keep Fishin’ (lì c’erano i Muppets), per non parlare di Pork & Beans che si ispirava ad alcuni video virali di Youtube.

Oggi teorizzano e rappresentano “Weezerville” (atmosfera anni 50 ispirata al film Pleasantville), una cittadina popolata solo da cloni dei componenti dei Weezer che vivono in perfetta armonia.

Finchè non arriva Odette Yustman (già attrice in Cloverfield) e la faccenda si complica…:)

Lo hanno fatto precedere da un magnifico trailer su YouTube

Il video, diretto da Mark Webb,  è rilasciato in esclusiva su Babelgum, dove ci sono altri contributi interessanti  tipo the making of o teaser vari.

Il singolo “(If You’re Wondering If I Want You To) I Want You To,” è tratto dall’album Raditude che è in uscita il prossimo 3 Novembre.

Man in Black