Archivi tag: mobile

Nup 2010, sfida a colpi di apps

E’ stato lanciato in questi giorni Nup 2010, la sfida per i giovani universitari promossa da Nokia e Repubblica.it. Quest’anno gli studenti dovranno proporre il progetto di un’applicazione per smartphone e la migliore sarà realizzata da Nokia.

NUP

Nup nasce nel 2003, quando nella progettazione sono state coinvolte alcune università italiane e circa 500 studenti. Da quest’anno però Nup è aperto a tutti gli studenti italiani che vorranno cimentarsi con questa sfida.

Smanettoni di tutta Italia, unitevi!

Andrea Facchini, responsabile marketing di Nokia Italia, ha infatti spiegato che:

Il mondo della telefonia mobile si sta spostando molto velocemente verso le applicazioni. I giovani sono coloro che ne sanno di più perché sono in primo luogo utenti di questi servizi. I ragazzi sono chiamati a sviluppare un’idea che possa essere trasformata in un’applicazione, corredandola di un business model in grado di sostenere il raggiungimento degli obiettivi prefissati

Un progetto interdisciplinare quindi, che sarebbe utile sviluppare in gruppi di studenti di diverse facoltà.

I progetti saranno selezionati dalla giuria del Nup e potranno essere votati on-line dagli utenti, per conquistare una menzione speciale.

I vincitori assisteranno alla realizzazione della propria applicazione, che sarà successivamente venduta nell’Ovi Store Nokia.

Joy

Annunci

The Copenhagen Wheel and the Internet of Things

The Copenhagen Wheel sembra una semplice bicicletta. Di fatto, la sua prima funzione è assicurare la mobilità su due ruote agli abitanti della capitale danese ma, in realtà, nasconde un universo interamente nuovo di relazione con l’esterno.

La sua ruota posteriore, simile per fattezze ad una normale ruota motorizzata, nasconde sensori pensati per analizzare l’ambiente circostante e trasmettere in tempo reale tutte le informazioni a software di elaborazione grafica.

Il risultato è un dialogo costante tra ambiente reale e ambiente digitale che conforma una delle applicazioni Augmented Reality più suggestive e funzionali viste sin ora, assicurando il presente all’attesissima internet degli oggetti.

Le informazioni elaborate possono essere infatti visualizzate dall’utente che, grazie alla tecnologia mobile, può fruire in tempo reale di ciò che egli stesso contribuisce a creare.

Un perfetto esempio di crowdsourcing che mostra quanto possa essere bella l’intelligenza sociale della rete.

Elvis lives on…iPhone!

Il Re del rock’n’roll sta per tornare.

Elvis è spesso in cima alle celebrità scomparse che fruttano ancora una montagna di soldi. E certamente nessuno insegna niente, in fatto di marketing, alla società che ne amministra il patrimonio, la Elvis Presley Enterprises.

Proprio per questo è attesa a breve un’applicazione per iPhone (e iPod Touch) gratuita, in occasione del 75° anniversario dalla nascita del Re.

E’ quanto si apprende da mobilemarketingwatch.

A noi piace ricordarlo così.

Mr. Writer

Il Guardian su iPhone

Che il Guardian sia un ottimo giornale si sapeva: e si sapeva anche la sua cura per layout e contenuti digitali.

Ma dal punto di vista mobile?

Sembra che anche qui le cose siano state fatte per bene. Vedere per credere la sezione dedicata alla nuova applicazione per iPhone.

Video, immagini full screen, podcast, e la possibilità di personalizzazioni eccellenti.

La crisi per i giornali continua e la via digitale è ancora aperta su più fronti: ma servizi curati e presentati in questo modo fanno ben sperare per gli sviluppi futuri.

Ecco il video tutorial.

Mr. Writer

Kindle in Italia: sarà boom?

kindle_1

Ho già parlato in altri post di e-book ed e-book reader perché  pare che il mercato stia evolvendo rapidamente, almeno per quanto riguarda quello internazionale : vengono realizzati sempre nuovi device, escono sempre più titoli in versione e-book, e particolarmente attive sembrano le grandi librerie online.

In questi giorni è stata data la notizia che il più famoso e-book reader al mondo sarà a breve disponibile in Italia: si tratta del Kindle di Amazon.

Sarà un successo anche da noi? Forse la chiave per saperlo è legata a quella che sarà l’offerta di titoli in lingua italiana. Inoltre in USA il wi-fi è ovunque mentre qui ci sono ancora ampie zone scoperte.

Kindle_Italia

In Italia arriverà il modello “classico” (schermo a 6″) non la versione DX (10″). Il costo è di 279$ ai quali vanno aggiunti IVA, spese di spedizione e dazi doganali.

Se qualcuno lo ha già ordinato, appena vi arriva fateci sapere le vostre impressioni!

Mr. Writer

And the Spoof winner is…

Vodacom_adv

Dal 2008 esiste la categoria “Best Spoof Video Campaign”.
La nuova campagna ADV di Vodacom per far sapere al Sud Africa quanto è facile connettersi ad Internet con i loro servizi comincia proprio così, con un viral spoof.
Nel video, infatti, un improbabile ballerino viaggia danzando sulle note di ‘Single Ladies’ di Beyonce, reclutando altri improbabili ballerini, operai persone alla fermata della metro e ragazze che sembrano appena uscite da cercasi Susan disperatamente. Il tutto ovviamente registrato con un Vodacom mobile
Il vero messaggio è che ormai non è più necessario essere esperti in materia di tecnologia e nemmeno avere un equipaggiamento a prova di Nasa per poter fruire di Internet e soprattutto di una connessione ovunque tu sia.

Il video finisce con il messaggio ‘connect more – live more’ per ribadire le infinite possibilità della rete che da virtuale diventa reale, e ti permette di restare in contatto con la tua famiglia, amici… dovunque si trovino.
Nei prossimi mesi vedremo realizzare una campagna off e online.
Il lancio Viral promette bene…
… vedremo …
Lady Soul