Archivi tag: ADV

Vittel, it must be the water

Vittel è un comune francese di 6117 abitanti situato nel dipartimento del Vosgi nella regione della Lorena (via Wikipedia). Vittel è una stazione termale molto importante e conosciuta in Francia e nella località viene imbottigliata l’omonima acqua termale.

Dev’essere qualcosa nell’acqua” è una frase che si usa spesso in senso negativo. Non per Vittel!

Gli spot dell’acqua Vittel invertono il senso della frase e attribuiscono agli abitanti della cittadina doti straordinarie, alla base delle quali emerge il senso di appartenenza e condivisione, nonché una nota di follia, che non guasta.

Vittel

Bella anche la produzione degli spot, davvero ben realizzati!

Joy

Kiss my Glass!

Estremo realismo ispira la campagna outdoor pensata da Young&Rubicam per Glassing Sunglasses. Nessun pubblicitario mai aveva rappresentato con tanta precisione buona parte degli utilizzatori finali. Complimenti.

Mr_B

2012: subway sott’acqua

2012. We were warned

Effetto ottico niente male per il lancio del film “2012” di Sony Pictures: un’inondazione sembra inghiottirsi  la stazione della metro di Cantagalo, Copacabana – Rio de Janeiro.

metro_2012

Ecco il trailer HD del film con John Cusack, in uscita il 13 novembre.

Mr. Writer

Sam, Lucy and Diamond are not animals

Uptown-1

E’ una campagna abbastanza particolare quella realizzata dall’agenzia Smugglers’ Inn per Uptown Community Clinic.

Le immagini dei tre animali colpiscono molto, ma andando a leggere i testi…non sono loro l’obiettivo della campagna. Le immagini infatti vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica verso la sicurezza dei bambini.

Questa la spiegazione del progetto:

Sam, Lucy and Diamond are not animals, but children. However, research shows that people are 5 times more likely to read an appeal for an abused animal than they are for an abused child. (adsoftheworld)

Uptown-2

Uptown-3

Che ne pensate?

Mr. Writer

via adsoftheworld

Melting’Pot: quando le prime necessità diventano lusso

001job
Dopo aver assistito alla trasformazione del sogno miliardario di un jackpot della lotteria in un buon stipendio mensile, arriva la campagna di Melting’Pot a confermarci che oggi avere il minimo può rappresentare un vero lusso.

001economy
La campagna studiata da Armando Testa, infatti, reintroduce le tematiche della salute, dell’economia e del lavoro nel “magico mondo dell’adv” e le tratta come un “fantastico traguardo” (ad un passo da noi, con un Melting’Pot addosso). Buona salute, buon lavoro e due soldi in tasca: condizioni base si, ma in grande stile..

001healthcare

Mr_B

Apple ads: l’evoluzione

Siete accaniti fan della Mela? Bene, non perdetevi la galleria di immagini e video realizzata da webdesignerdepot, relativa all’evoluzione della comunicazione pubblicitaria di Apple.

Dalle prime pubblicità degli anni 70 a quelle dei giorni nostri, si evidenzia come il gioiello di Steve Jobs abbia mutato la sua comunicazione.

Da un punto di vista grafico, col passare del tempo, si nota una riduzione dei testi e un’immagine globale che si fa via via sempre più minimalista.

1977aisforapple

1997messagepad2000
iphone3gbillion

With the launch of the iMac in the late 90s, Apple ads became much more artistic and, for the most part, focused much more on showcasing the product and used very little text compared with earlier ads.

Oltre alle immagini si possono vedere anche alcuni video ads: da non perdere quello del 1984.

Inoltre, se siete interessati al design dei prodotti Apple leggete qui.

Mr. Writer