Archivi tag: YouTube

Brunetta 2.0 per la candidatura a sindaco di Venezia

Renato Brunetta, Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, è il candidato del PDL per la carica di sindaco del comune di Venezia. La sua campagna elettorale si connota per l’uso parziale di strumenti social, non del tutto aperti all’interazione con il cittadino.

BrunettaIl sito web per la campagna elettorale è sia la piattaforma attraverso la quale vengono rilasciate dichiarazioni ufficiali che l’aggregatore dei presidi social del Ministro.

Brunetta è presente su YouTube ed esordisce con un approccio del tutto personale, con un sottofondo di musica un po’ strappalacrime (e la lacrimuccia scende anche lui). Al di là delle opinioni personali, questo è un modo per far sentire l’utente più vicino al candidato, un uomo che si racconta in un video-diario:

Ma chi me l’ha fatto fare?

La Facebook fanpage di Brunetta Sindaco è invece il luogo dove le notizie sul candidato vengono condivise con i fan: su questo presidio l’interazione con i sostenitori non è particolarmente ricercata; si tende a pubblicare le notizie senza stimolare l’opinione dei sostenitori sui vari temi.

Brunetta

Sul sito è disponibile anche la iPhone app dedicata al candidato.

Brunetta

Anche per quel che riguarda la campagna elettorale di Renato Brunetta si sente la mancanza di un uso davvero sociale dei canali social, un problema comune alle campagne analizzate finora.

L’eccezione, per questo candidato, viene dal canale YouTube, che potrà risultare vincente se continuerà ad essere gestito come video-blog di Brunetta (per ora i video caricati sono solo tre).

Joy

Pope2you: anche il Papa è social

Alla fine è arrivato anche lui. I grandi della terra erano già tutti on-line sui social networks, mancava solo il Papa. Ed eccolo qui: il 24 gennaio 2010, San Francesco di Sales, santo protettore dei giornalisti, viene reso noto il messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Comunicazione Sociale. Quest’anno l’occasione è stata colta per la messa on-line di un mini-sito, Pope2you, dedicato all’evangelizzazione dei social netoworks.

Sul sito, il messaggio di Benedetto XVI sulla comunicazione e i link ai presidi social vaticani. Obiettivo dell’impresa: l’uso del web nel ministero sacerdotale.

I moderni mezzi di comunicazione sono entrati da tempo a far parte degli strumenti ordinari, attraverso i quali le comunità ecclesiali si esprimono, entrando in contatto con il proprio territorio ed instaurando, molto spesso, forme di dialogo a più vasto raggio, ma la loro recente e pervasiva diffusione e il loro notevole influsso ne rendono sempre più importante ed utile l’uso nel ministero sacerdotale.

Il Papa già da tempo è su YouTube, dove sono pubblicati ogni settimana messaggi e servizi dal Vaticano. Su Facebook è invece stata creata un’applicazione che permette di inviare il messaggio del Papa agli amici, attraverso e-cards.

Attenzione, hai una nuova richiesta! E’ il Papa!

Non ultima, la iPhone App con la quale essere sempre aggiornati con news legate al mondo ecclesiastico. L’applicazione pare spiccare per funzionalità tra le offerte di videostreaming per iPhone.

Joy

Susan Boyle: il video più visto del 2009!

La fine dell’anno è sempre più vicina e ovviamente è ormai tempo di classifiche per ogni cosa: poteva mancare Youtube?

Ovviamente no, e allora ecco la classifica dei video più visti del 2009:

  1. Susan Boyle – Britain’s Got Talent (120+ million views)
  2. David After Dentist (37+ million views)
  3. JK Wedding Entrance Dance (33+ million views)
  4. New Moon Movie Trailer (31+ million views)
  5. Evian Roller Babies (27+ million views)

Come era facilmente prevedibile stravince Susan Boyle star del programma UK Britain’s Go Talent.

Interessante è anche vedere i termini di ricerca più popolari per ogni mese dell’anno:

  • January: inauguration
  • February: christian bale
  • March: the climb
  • April: susan boyle
  • May: pacquiao vs hatton
  • June: michael jackson thriller
  • July: michael jackson
  • August: usain bolt
  • September: kanye west
  • October: paranormal activity
  • November: bad romance
  • December: tiger woods

Anche qui pronostici rispettati: pare proprio che Tiger Woods e le sue amanti in questo mese non abbiano rivali.

Mr. Writer

Corporate Social Media Entertaining Responsibility Marketing

Stanotte Alicia Keys (gentilmente sponsorizzata da American Express) in occasione del World Aids Day si è esibita in streaming suYoutube in un concerto tenutosi al Nokia Theatre di New York (Diomio! Due global brand in due righe…).

Gli U2 hanno fatto qualcosa del genere poco tempo fa, i Foo Fighters li hanno imitati su Facebook pochi giorni dopo.

Bellissima iniziativa, dentro c’è tutta la beneficenza e la responsabilità sociale del mondo, un nuovo album da lanciare… solo un po’ troppo di tutto.

E’ questo il futuro? E’ questo il connubio tra entertainmentsocial media marketing e CSR?

Man in Black

YouTube HD e HS (Holiday Solutions)

A partire da questa settimana su YouTube è possibile pubblicare video in 720p or 1080p, video ad alta definizione che segneranno un ulteriore passo avanti nella qualità delle immagini sui suoi canali e verso la visione full screen. La novità è stata annunciata e spiegata sul blog ufficiale di YouTube attraverso l’accostamento delle immagini del naso di un cane nelle varie risoluzioni!

Altro regalo di YouTube agli utenti, il nuovo canale Holiday Solutions dedicato alla preparazione di ricette, feste, addobbi, per le principali festività, a partire dal giorno del ringraziamento. Ecco come si cucina una tradizionale Thanksgiving Dinner: molto carino, e in HD!

Joy

Weezer: ora anche lo Snuggie

weezer

I Weezer continuano a brillare per il modo in cui battono terreni innovativi di comunicazione, promuovendo sé stessi non solo attraverso la musica che producono ma creando un immaginario intorno alla loro proposta artistica che finisce per distinguersi e lasciare un segno nell’asfittico panorama musicale.

Così la band lancia il suo Snuggie (un improbabile incrocio tra coperta e vestaglia) con il logo Weezer, giocando un po’ a fare della brand extension, un po’ a scherzare sulla American Way of Life.

Il commercial originale della Snuggie lo trovate sul sito www.getsnuggie.com.

Ecco un video umoristico che gioca su questo bizzarro prodotto.

In realtà su Youtube ne trovate molti altri.
E infine arrivano i Weezer

che hanno lanciato questo spot il 3 novembre in corrispondenza dell’uscita del loro album Ratitude.

Man in Black

MTV sfida YouTube con MTVmusica.it

E’ ufficiale: il 16 novembre MTVmusica.it aprirà i battenti , diventando il database più fornito (e legale) di videoclip. MTV ci aveva già provato tre anni fa, nel 2006, con MTV Overdrive, piattaforma che non ha avuto il successo previsto.

MTVmusica

Nella nuova piattaforma di MTV tutti i video saranno pubblicati legalmente, grazie ad accordi siglati con le case discografiche: si partirà con 16mila video, che diventeranno 25 mila entro la fine dell’anno.  Antonio Campo Dall’Orto, vice­presidente di MTV Inter­national, prende le distanze da YouTube, dichiarando di avere obiettivi diversi:

YouTube oggi è qualcosa di enorme, che contiene tutto. Noi crediamo che nel tempo si tra­sformerà nel riferimento assolu­to per la comunicazione tra per­sone e che in altri settori a fare da guida ci saranno piattafor­me, come la nostra per la musi­ca, specifiche e dedicate

E’ chiaro però che, se la nuova piattaforma dovesse affermarsi, eroderebbe l’egemonia di YouTube, almeno per quel che riguarda la musica. Ora attendiamo di conoscere come sarà strutturato MTVmusica; nel frattempo (momento vintage) rivediamoci il video che, tutti sanno, ha aperto le trasmissioni di MTV.

Joy