Archivi tag: smartphone

Nup 2010, sfida a colpi di apps

E’ stato lanciato in questi giorni Nup 2010, la sfida per i giovani universitari promossa da Nokia e Repubblica.it. Quest’anno gli studenti dovranno proporre il progetto di un’applicazione per smartphone e la migliore sarà realizzata da Nokia.

NUP

Nup nasce nel 2003, quando nella progettazione sono state coinvolte alcune università italiane e circa 500 studenti. Da quest’anno però Nup è aperto a tutti gli studenti italiani che vorranno cimentarsi con questa sfida.

Smanettoni di tutta Italia, unitevi!

Andrea Facchini, responsabile marketing di Nokia Italia, ha infatti spiegato che:

Il mondo della telefonia mobile si sta spostando molto velocemente verso le applicazioni. I giovani sono coloro che ne sanno di più perché sono in primo luogo utenti di questi servizi. I ragazzi sono chiamati a sviluppare un’idea che possa essere trasformata in un’applicazione, corredandola di un business model in grado di sostenere il raggiungimento degli obiettivi prefissati

Un progetto interdisciplinare quindi, che sarebbe utile sviluppare in gruppi di studenti di diverse facoltà.

I progetti saranno selezionati dalla giuria del Nup e potranno essere votati on-line dagli utenti, per conquistare una menzione speciale.

I vincitori assisteranno alla realizzazione della propria applicazione, che sarà successivamente venduta nell’Ovi Store Nokia.

Joy

Annunci

Realizza il tuo teatro personale!

Signori e signore, this is The Personal Theater!

Avete una scatola da scarpe e uno smartphone? Bene.

Avete una buone dose di creatività? Benissimo!

Adesso guardate il video qui sotto.

Che roba è?

How to make a personal theater for your media player. Using a shoe box, laser printer and your imagination, you can create a cool way to view movies.

Potete acquistare il kit fai-da-te con 20 $ dal sito www.personalmovietheater.com

Intanto ecco il divertente video Behind the scenes!

Mr. Writer

Un “sestosenso” per smartphone

sixthsense

Scordatevi la tastiera: per chiamare casa, dal vostro smartphone, basterà digitare  i numeri direttamente dal palmo della mano.  Il prototipo in questione si chiama appunto ‘SixthSense’ ed è stato presentato da Pattie Maes and Pranav Mistry alla TEDIndia conference.

Le soluzioni adottate ricordano molto Minority Report o il progetto Natal di Microsoft.

Ecco la review realizzata niente meno che dal New York Times:

His prototype, and the software that powers it, works with smartphones and turns walls, sheets of paper and other surfaces into screens for, say, browsing the Web. The camera translates gestures into commands — for example, you can hold up both your hands to frame a scene and flick your thumb to take a picture.

Questa la presentazione live del prototipo.

Mr. Writer

Il futuro degli smartphone? Intelligent Object Recognition

2009-07-13_181928

In futuro, se passando davanti ad un monumento storico vi interesserà sapere tutte le informazioni possibili che lo riguardano, basterà semplicemente fotografarlo con il vostro smarthphone.

Ci penserà lui ad informarvi , dopo una istantanea interrogazione di database, su storia e aneddoti oppure, nel caso di un museo, sulle opere che contiene e sugli orari di apertura.
Gli smanettoni di Apple stanno infatti lavorando ad applicazioni che ci diranno, una volta fotografato un oggetto, tutte le info possibili.

“After an object has been identified, the portable electronic device can provide additional information about the identified object”

Per il momento esistono solo indiscrezioni, ma già si può intuire cosa significherebbe questo per il mondo dell’advertising.
Se, mentre siete comodamente seduti in metro, notate che il vostro vicino calza uno splendido modello di Adidas basterà fotografarle per sapere modello, costo, e il negozio più vicino dove trovarle!

Mr. Writer